Pomodorini secchi, mandorle e limone

Tag

, , , , , , ,

20141018_203844 linguine cut

INGREDIENTI
250 g linguine
10 pomodorini secchi sott’olio
100 g mandorle pelate
1  caciocavallo  piccolo
basilico – origano
succo di  un limone
olio – sale

PREPARAZIONE
Tagliate a pezzetti i pomodorini secchi. Tritate le mandorle e le foglie di basilico.
Mettete tutto in una padella capiente con un filo d’olio, l’origano e il succo di un limone. Mescolate bene  con un cucchiaio di legno in modo che gli ingredienti siano ben amalgamati.
Fate cuocere la pasta e scolatela al dente. Versatela nella padella con il condimento.
Mantecate a fuoco basso. Grattugiate con una grattugia a fori grandi il caciocavallo e spolveratelo sulle linguine.
A piacere aggiungete un pizzico di pepe. Continua a leggere

Cottage pie

Tag

, , , , , , , , , , , ,

cottage pie 2 cut

E’ bello sperimentare le cucine del mondo. E’ una lezione di civiltà. Si conoscono i nostri simili e si impara anche la tolleranza. E in modo più pratico si apprendono le tecniche, i segreti, i piccoli accorgimenti  per salvare un piatto, per dare un gusto nuovo, per mangiare con curiosità.

Oggi tocca all’Inghilterra con il cottage pie

INGREDIENTI
1 kg patate
150 g burro
300 ml latte
noce moscata

600 g di carne macinata
2 cipolle
2 carote
2 coste di  sedano
1 cucchiaino di timo
350 ml di brodo di carne
1 cucchiaino di farina
salsa  worcestershire
sale e pepe
parmigiano Continua a leggere

Uomini in cucina

Tag

, , , , , , , , , , ,

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ci sono uomini che cucinano, e anche bene. Per un solo piatto spendono quanto tu in una settimana, sporcano tutte le pentole e prendono un cucchiaio pulito ogni volta che devono assaggiare qualcosa”
Ina Van Der Beugel  (1914-2003)
giornalista olandese molto popolare negli anni  50 per  lo stile ironico e brillante con cui descriveva i rapporti interpersonali tra uomini e donne e le infinite questioni  domestiche
autrice de “QUELLO CHE EVA PENSA DI ADAMO- QUELLO CHE ADAMO PENSA DI EVA”.

E allora per evitare di mettere in disordine la cucina e sporcare tutte le pentole qualche suggerimento per un pasto veloce e “pulito”. Per utilizzare magari qualche avanzo in cucina … carne, verdura, pollo, tonno, formaggio Continua a leggere

Sul lago dorato: la torta al limone

Tag

, , , , , , , , ,

torta 4 cut

Un dolce composto da preparare in varie fasi.
La base di frolla, la crema al limone, la meringa dorata.
Una  preparazione un po’ lunga ma una cottura abbastanza rapida.

Ingredienti
PASTA FROLLA
1 uovo intero
100 gr zucchero
100 gr burro
200 gr farina
1 cucchiaino di lievito per dolci

CREMA AL LIMONE
3 tuorli d’uovo
150 gr zucchero
250 gr acqua
succo di 3 limoni
scorza grattugiata
30 gr fecola di patate
30 gr burro

MERINGA
3 albumi
100 gr zucchero

Unite gli ingredienti per la pasta frolla (uova, burro, farina, lievito, zucchero) e impastate fino a ottenere un panetto liscio. Lasciatelo riposare in frigo per 30 minuti.
Imburrate una teglia per dolci. Stendete la pasta sul fondo e sui bordi. Bucherellatela e cuocete in forno a 170° per 10/15 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare.
Preparate la crema. In un tegame unite i tuorli, lo zucchero e un po’ d’acqua. Lavorateli col frullino. Aggiungete la fecola, il succo, la scorza dei limoni e il resto dell’acqua. Mettete sul fuoco e portate a bollore lentamente.
A fine cottura spegnete il fuoco e aggiungete il burro alla crema ancora calda. Mescolate fino a scioglierlo completamente.
Versate la crema sulla base di pasta frolla già pronta.
E’ arrivato il momento di preparate la meringa.
Sbattete a neve fermissima gli albumi. Aggiungete lo zucchero  e sbattete ancora qualche istante. Versate la meringa sulla crema e pareggiate la superficie.
Mettete di nuovo il dolce nel forno per qualche minuto fino a far diventare la superficie dorata.
La torta al limone ora è pronta! Continua a leggere

Ragù di ortaggi

Tag

, , , , , , , , ,

ragù di ortaggi cut

Il rosso del pomodoro. L’arancio della carota.  Il verde di sedano, prezzemolo, basilico, rosmarino. E poi aglio e cipolla. Un ragù passaparola.
Succede sempre così. Si parla di cibo, di ristoranti in giro per il mondo, di vacanze culinarie ed ecco che c’è sempre qualcuno pronto a donare la sua ricetta, quella che ha appena sperimentato, quella che faceva sua nonna o sua madre, quella degustata in quel famoso ristorantino…
Questo ragù di erbe aromatiche e sapori semplici arriva proprio da una di queste conversazioni. E’ la ricetta della mamma di Anna.
Una ricetta molto semplice che risolve il problema della cena o del pranzo dell’ultima ora. Sembra la scoperta dell’acqua calda ma le cose semplici sono le più buone e le più  sane. Continua a leggere