Tag

, , ,

patate brodo di pesce cut

Non ho mai capito perché le chiamavamo così: “patate a brodo di pesce”.

Nella mia famiglia ogni volta che si doveva portare in tavola un secondo veloce e semplice eccole lì, le patate a brodo di pesce.
Un nome esotico per bambini affamati e adulti indaffarati.
Pochi ingredienti base sempre presenti nella dispense.
Ecco un’altra delle mie ricette “di madre in figlia”. Tramandate di generazione in generazione senza tante domande, rubate con gli occhi e  ripetute pensando ai profumi dell’infanzia e ai ricordi che affioravano all’improvviso. Questa è una delle magie del cibo, la potenza di ingredienti sani e sapori decisi.

Ingredienti per 4 persone

4 patate medie
Prezzemolo
Aglio
un cucchiaio d’olio
Sale

Pelate e lavate 4 patate di medie dimensioni. Tagliatele  a fette non troppo sottili. Sbucciate uno spicchio d’aglio e tagliatelo in due. Lavate e tagliate il prezzemolo. Potete tagliarlo sottilmente se non vi dà fastidio mangiarlo insieme alle patate. Altrimenti potete lasciare il ciuffo intero e poi toglierlo dopo la cottura.
Sistemate le patate in una padella. Copritele con acqua. Aggiungete l’aglio e il prezzemolo. Unite un cucchiaio d’olio. Salate.
Mettete la padella sul fuoco basso e fate cuocere lentamente per circa mezzora. Le patate saranno cotte quando risulteranno morbide. Non si devono sfaldare. Deve rimanere un po’ di brodo di cottura.
Quando le patate saranno cotte al punto giusto, togliete l’aglio ed eventualmente il prezzemolo e servite.

Avete mai provato niente di più semplice e sano?

 

Annunci